Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

sabato 19 luglio 2014

intervento colorato


da qualche anno sono costretta a utilizzare dei plantari per poter camminare.
Nessun problema durante la stagione fredda,
quando si usano stivali e scarpe chiuse,
 ma all'arrivo del caldo,
mi ritrovo a dover scegliere tra orrendi sandali
che neanche mia madre ultranovantenne vorrebbe indossare…….
quest’anno ho rimediato con un po’ di acrilico,
il modello non è certo migliorato, ma almeno i miei piedi sono calzati di colore e originalità

8 commenti:

  1. ottimo lavoro, adesso hai dei sandali veramente belli e allegri:) complimenti!!

    RispondiElimina
  2. Complimenti!!! Bellissimi - originali - unici ... certamente ti rendono meno pesante il dover portare i plantari =)
    Ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, in effetti, un po' meno pesante.....

      Elimina
  3. Beh...invece direi che il modello è mOlto migliorato, non si riconoscono più! Ottima idea che condivido in pieno! Ma hai utilizzato anche dei pennarelli ? E di che tipo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Pia....ho usato gli Uniposca, per i contorni, il nero, è quello con punta da 0,7 mm che io trovo solo nei colorifici di belle arti

      Elimina
  4. sulla forma non puoi farci niente, ma col colore le hai rivoluzionate!! le prime soprattutto... :-)

    RispondiElimina
  5. Pur avendo anch'io piedi e caviglie un pò problematiche (sarà il destino dei piedi piccoli?!) ancora non ho esperienza di plantari, se escludo i sandali della Birkenstock che trovo molto comodi e a me piacciono pure... Certo vedo che i modelli che ci hai mostrato non sono proprio esaltanti, ma tu ne hai fatto delle opere d'arte che invece tutte indosserebbero...anche tua mamma ;-) Sei davvero brava Daniela, hai una "mano" incredibile, sembrano quasi stampati. Buone passeggiate!

    RispondiElimina