Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

sabato 25 febbraio 2012

una borsa per la pecora Cornigliese

Il mese scorso, quasi alla scadenza, sono venuta a conoscenza di un'iniziativa promossa dall' Associazione Culturale Arcadia il cui scopo è la salvaguardia della lana di pecora del Corniglio.

La pecora del Corniglio, originaria dell'Alto Appennino Parmense, è un animale di notevoli dimensioni utilizzata per la produzione di carne e di latte la cui lana, pur avendo buone qualità tessili, non viene lavorata in quanto non esiste più una filiera. Lo smaltimento ha costi elevati e questo causa spesso il suo abbandono in discariche abusive.
L'Associazione si pone l'obiettivo di rilanciare l'utilizzo di questa fibra naturale per dare origine a una nuova, se pur piccola, economia rurale. Per far ciò ha proposto di realizzare manufatti con la lana che, su richiesta, veniva inviata gratuitamente. Le creazioni raccolte serviranno per allestire mostre itineranti allo scopo di sensibilizzare il pubblico al problema.
Letta la notizia mi sono messa in contatto con l'Associazione che nel giro di qualche giorno mi ha fatto pervenire il mio quantitativo di lana, circa 250 gr, non certo adatta per fare accessori da indossare (al momento è una lana piuttosto "rustica"),
inizialmente pensavo di fare una sorta di arazzo, ma poi mi sono orientata su una borsa.
Non avendo grande esperienza di tintura, non ho voluto rischiare e ho deciso di utilizzarla nel colore naturale, accostandole però nella lavorazione un filo da spoletta di cotone nero,
con un risultato niente male.
Alcuni particolari, quali la patella e le cuciture, sono sottolineate da qualche gugliata di lana nera.
Ho voluto inserire tutti i punti base sia dei ferri sia dell'uncinetto
quasi a farne un piccolo dizionario
la parte centrale è a maglia rasata diritta
mentre per i lati ho usato quella rovescia
la patella è formata da 3 classiche piastrelle a maglia alta,
mentre le cuciture in nero sono fatte con un giro di punto basso.
Non poteva mancare un bel fiocco come finitura.

In un prossimo post pubblicherò un tutorial con misure e foto

10 commenti:

  1. che iniziativa interessante... e la borsa che hai realizzato la trovo molto bella. anche il "ragionamento" fatto, dei punti base è molto azzeccato per valorizzare il discorso filiera... che è il punto di partenza per qualsiasi progetto.
    Brava Dani!!!!

    RispondiElimina
  2. Bella e originale.....inoltre i colori sono mooolto carini!!! xoxo l.

    RispondiElimina
  3. Dire che è bella è dire poco! Complimenti!

    RispondiElimina
  4. sei stata doppiamente brava, Daniela!!! La borsa mi stra-piace con quella originale chiusura e poi grazie per aver condiviso questo problema: quest'estate sul monte Baldo (Vr) un pastore mi ha raccontato del suo problema sulla vendita della lana e io gli avevo parlato della Lana d'Abruzzo e delle iniziative nate da lì. Speriamo che anche qui in Veneto si sviluppino sensibilità simili a questa che ci hai presentato e...intanto...contatterò anche io l'Associazione.
    Ciao ciao

    RispondiElimina
  5. io adoro la lana grezza... sai che anch'io ho contattato una signora che ha un piccolo allevamento e che sta cominciando a promuoverla nelle scuole?

    non vedo l'ora di poterla incontrare!!
    la borsa ...un capolavoro!!
    Ciao Clod

    RispondiElimina
  6. Your quilts/crafts are so fantastic! It's so nice to find other quilters all around the world!
    www.quiltworld2.blogspot.com
    Hugs, Ulla (from Finland)

    RispondiElimina
  7. Se con un materiale così semplice sei riuscita a fare un accessorio così bello vuol dire che hai proprio talento, per curiosità quando tornerà dalle mostre la terrai, la regalerai....?
    ciao buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao fatina, la borsa è stata fatta esplicitamente per il progetto e rimarrà a loro per utilizzarla per tutte le mostre che vorranno/riusciranno a fare ma.....anche a me piace il risultato finale e ho in programma di sfruttare il modello per farne altre, volevo provare anche a farne di colorate "per vedere l'effetto che fa..."
      :)

      Elimina
  8. sta borsa è troppo bella e non vedo l'ora di vedere il tuo tutorial......
    sono felice che i commenti sono aumentati e che abbiamno scoperto che bella artista sei.....
    ciauuuuuuuu
    roberta

    RispondiElimina
  9. Bella idea! Anche qui in Piemonte esiste lo stesso problema. Dovrei riuscire a recuperare un pò di lana grezza e volevo provare fare del feltro, vedremo!

    RispondiElimina